Il mio cane da pastore tedesco viene con me in vacanza

Il mio cane da pastore tedesco trascorre le mie vacanze con me ed insieme diciamo no agli abbandoni. L’estate è il periodo peggiore per i nostri amici animali perché vengono ritenuti un ostacolo da quanti devono partire per le ferie e quindi lasciati morire per strada.

...continua a leggere Il mio cane da pastore tedesco viene con me in vacanza

 

 

Hartur del Quercus Suber
Hartur del Quercus Suber

 

Il caldo e l’afa rappresentano un fastidio anche per i nostri amici a quattro zampe. Il mio cane da pastore tedesco, durante l’estate, esce al mattino presto e alla sera dopo il tramonto. I raggi solari possono essere pericolosi per i nostri amici pelosi che possono andare incontro a colpi di sole ed ustioni.

E’ importante prendere specifiche precauzioni nel caso di cani in là con l’età oppure con particolari patologie.

...continua a leggere Estate in salute per il mio cane da pastore tedesco

Hartur le orme ph ele casula

Il mio cane da pastore tedesco è abituato ad andare al mare sin da quando era cucciolo. Passeggiare sul bagnasciuga, correre sulla spiaggia e, quando è possibile, tuffarsi in acqua sono le sue attività preferite. Andare al mare, per il mio cane da pastore tedesco è stimolante perché può incontrare altri amici, muoversi o riposare vicino a me, accarezzato dalla brezza marina.

...continua a leggere Il mio cane da pastore tedesco va al mare

 

ciotola-cane-doppia_07855

La bella stagione è ormai nel vivo e l’alimentazione del mio cane da pastore tedesco subisce qualche modifica. E’ importante che i cibi sia conservati in maniera adeguata e che non siano eccessivamente freddi. Per il mio cane da pastore tedesco non manca mai una ciotola di acqua pulita, sistemata in un luogo fresco e riparato.

Estate, consigli per la pappa

Il veterinario di fiducia mi ha suggerito di prestare molta attenzione alla conservazione del cibo perché, le temperature alte favoriscono la proliferazione di germi e batteri potenzialmente pericolosi. E’ fondamentale che la carne ma anche altri cibi, come per esempio le uova, non stiano a lungo al caldo. Il mio cane da pastore tedesco è abituato, sin da cucciolo, a mangiare alcune varietà di frutta che non sono pericolose per la sua salute. Per premiarlo ma anche per fare uno spuntino salutare, poco calorico e fresco preparo per il mio amico cane dei pezzetti di mela oppure delle piccole quantità di yogurt bianco non zuccherato.

Hartur del Quercus Suber
Hartur del Quercus Suber

Il mangiare del mio cane da pastore tedesco, anche durante l’estate, deve essere ben equilibrato in modo che non vada incontro a possibili carenze nutrizionali. Il consiglio è di continuare a seguire le indicazioni del veterinario sia per quanto riguarda le quantità che la tipologia di alimenti, per esempio crocchette o pasta per cani.

La pappa del mio cane da pastore tedesco non deve mai essere fredda e se è stata tenuta in frigorifero è opportuna lasciarla a temperatura ambiente per un po', avendo cura di coprirla molto bene. I nostri amici pelosi, durante le giornate più calde, hanno maggiore necessità di bere. La ciotola, che deve essere pulita, deve essere sempre piena d’acqua. Per evitare che le ciotole si scaldino è opportuno sistemarle all’ombra, per esempio sotto un albero o direttamente dentro casa.

Se il cane non mangia d'estate

Il caldo e i cambiamenti delle abitudini possono alterare l’appetito del mio cane da pastore tedesco. Un altro fattore che può indurre il nostro cane a mangiare meno è la riduzione dell’attività fisica. Quando si è in vacanza e le abitudini vengono meno, è possibile che i nostri amici pelosi conducono una vita meno attiva e, di conseguenza, abbiano bisogno di una quantità inferiore di pappa.

Se i nostri amici cani mangiano meno non è subito necessario allarmarsi ma se il sintomo persiste o si accompagna a diarrea o altri malesseri è fondamentale chiedere un consulto veterinario.

 

Pastore tedesco corre sulla spiaggia Hartur del Quercus Suber

Il mio cucciolo di cane da pastore tedesco sta imparando a rispondere al richiamo. Insegnare ai nostri amici a quattro zampe a venire tutte le volte che impartiamo il comando è molto importante perché si possono evitare o risolvere numerose situazioni anche potenzialmente pericolose.

...continua a leggere Il mio cane da pastore tedesco risponde al richiamo

pastore tedesco Hartur

La salute del mio cane da pastore tedesco, durante il periodo più caldo dell’anno, può essere messa in pericolo da zanzare, pappataci e parassiti. Il nostro amico cane da pastore tedesco può contrarre gravi patologie che possono anche essere trasmesse agli uomini.

...continua a leggere La salute del mio cane da pastore tedesco d’estate

pastore tedesco Hartur

I nostri amici a quattro zampe capiscono ed interpretano le nostre emozioni. Non si tratta soltanto di una convinzione diffusa fra i padroni di cane ma di una realtà dimostrata scientificamente. I nostri cani da pastore tedesco, senza esclusione delle altre razze, sono così sensibili da riuscire non solo a decifrare gli stati d’animo anche di chi non conoscono ma anche visualizzando soltanto una parte del volto.

...continua a leggere Il mio cane da pastore tedesco interpreta le emozioni

 

Pastore tedesco corre sulla spiaggia Hartur del Quercus Suber

Da una ricerca condotta da Royal Canin è emerso che il 95% dei proprietari italiani di cani e gatti ritiene che il gioco sia importante, ma sono pochi coloro che attribuiscono al gioco un ruolo educativo, relazionale e di benessere psico-fisico dell’animale.

 

I gatti vengono lasciati più spesso giocare da soli rispetto ai cani (42% vs 37%) ma sonomaggiormente stimolati con i giochi di intelligenza (14% vs 11%).

  ...continua a leggere Giocare con il cane è importante

unnamed

Il mercato del petfood in Italia chiude positivamente anche il 2015 con un giro d'affari di 1.914 milioni di euro e un totale di551.200 tonnellate commercializzate di prodotti per l'alimentazione per cani e gatti - segmento principale del mercato. Sono ancora molto positivi i trend delle dinamiche a valore nel 2015 (+4,1% rispetto al 2014), con una crescita peraltro superiore a quella degli ultimi due anni; le vendite a volume registrano un +0,9%.1

...continua a leggere Cresce il mercato alimenti per cani e gatti