EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Vai al contenuto

Come scegliere la cuccia del pastore tedesco

20160103_094603

Il cane da pastore tedesco ha bisogno di una cuccia ampia, posizionata in un luogo strategico dal quale possa tenere sotto osservazione il suo territorio. Scegliere una buona cuccia per il pastore tedesco è fondamentale per assicurare il suo benessere psicofisico perché qui, oltre a dormire può riposare in tutta tranquillità, giocare o semplicemente sentirsi protetto.

Per il cane da pastore tedesco è necessario acquistare una cuccia di grandi dimensioni così che possa non soltanto entrare facilmente ma anche sdraiarsi comodamente. La cuccia deve essere realizzata con materiali naturali che si possano lavare senza conseguenze negative; infatti, è molto importante che l’ambiente sia igienico, pulito e sempre asciutto. Quando si effettuano i trattamenti antiparassitari, la cuccia è uno dei primi ambienti da sanificare, utilizzando i prodotti specifici. In commercio si trovano confortevoli e bellissime cucce per cani da pastore tedesco non soltanto di plastica ma anche di robusto legno. I padroni amanti del fai da te possono realizzarla da soli seguendo, per esempio, uno dei tanti tutorial presenti online. Al momento dell’acquisto bisogna prendere in esame alcuni parametri, come per esempio la resistenza dei materiali impiegati e la coibentazione.

La cuccia del cane da pastore tedesco deve essere posizionata in un luogo amato dal nostro amico, che non sia eccessivamente esposto alle intemperie. Sarebbe opportuno evitare i punti più soleggiati ed ombrosi, così che durante l’estate non diventi rovente e d’inverno gelida. La cuccia del cane da pastore tedesco può essere sistemata in una veranda coperta, sotto una tettoia oppure, se non si hanno spazi esterni, all’interno dell’abitazione. La cuccia, durante l’inverno, deve essere resa confortevole dalla presenza di una copertina morbida ed asciutta.

Per evitare che il nostro cane da pastore tedesco possa ammalarsi, è fondamentale che la cuccia sia ben isolata e sollevata rispetto a suolo. Per raggiungere quest’obiettivo è possibile valutare la possibilità di ricorrere a dei pratici materassini. Se il cane da pastore tedesco si dimostra restio ad utilizzarla, è possibile che il nostro amico non ami la collocazione scelta; non bisogna escludere poi che sia scomoda o troppo piccola. In questi casi bisogna pensare di modificare la collocazione oppure di sceglierne una più comoda ed ampia.

Il modo più semplice per far sì che il nostro cane da pastore tedesco ami la sua cuccia e la consideri un posto dove trascorrere dei momenti di tranquillità, è mostrargliela facendogliela annusare mettendo poi all’interno il suo pupazzo preferito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *