EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Vai al contenuto

Estate, scegliamo un dog sitter

 

pastore tedesco Hartur prop E.Casula

Le vacanze estive sono un momento particolare per i proprietari di cani che, non sempre, li possono portare con loro, nonostante oggi siano tantissimi gli alberghi e le altre strutture dove siano ammessi.

Il mio cane da pastore tedesco trascorre le ferie estive con me ma so di poter sempre contare un dog sitter affidabile e serio che può prendersi cura di lui in casi eccezionali.

Come trovare un dog sitter

Trovare un buon dog sitter non è certamente immediato perché, al momento, non esiste un albo professionale al quale riferirsi.

Per il mio cane da pastore tedesco ho scelto un dog sitter con esperienza, amante degli animali e paziente. Il suo nominativo mi è stato suggerito dal mio veterinario di fiducia che conosceva il suo modo di operare con gli amici a quattro zampe.

Prima di affidare il mio cane  da pastore tedesco ad un nuovo dog sitter richiedo sempre delle referenze, attraverso le quali comprendere la formazione e la professionalità acquisite. Non di rado, i dog sitter hanno frequentato corsi specialistici oppure sono degli allenatori cinofili che sanno come rapportarsi con i nostri amici pelosi.

Gli annunci di dog sitter si possono trovare presso i veterinari ed i negozi che trattano prodotti pper animali. Un altro canale, sempre più vivace, è rappresentato dal web dove sono presenti moltissimi siti dedicati.

 

Consigli utili

Per individuare un buon dog sitter non bisogna avere fretta. E’ necessario mettere in conto che servirà del tempo per entrare in contatto con i vari professionisti, conoscerli e valutarli sul campo. Un consiglio molto importante è avere sempre un altro dog sitter di riferimento in caso di bisogno. Può accadere che per via di un imprevisto o di una malattia il nostro dog sitter non sia disponibile e quindi sia necessario rivolgersi ad un altro.

Il mio cane da pastore tedesco, prima di passare qualche ora col dog sitter ha imparato a conoscerlo e a fidarsi di lui. Per assicurarci che si tratti veramente della persona giusta è importante osservare il modo di porsi col nostro amico a quattro zampe,la capacità di farsi seguire e visitare le zone dove di solito vengono effettuate le passeggiate. Se si ha bisogno di un dog sitter che tenga il nostro amico cane a casa propria anche durante la notte, è fondamentale recarsi sul posto e assicurarsi che non vi siano problemi di nessun tipo. Il dog sitter deve essere informato sulle abitudini del nostro amico cane, sulle sue preferenze e necessità, come per esempio la durata delle camminate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *