EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Vai al contenuto

Il mio cane da pastore tedesco e il suo peso

 

 

Il peso del mio cane da pastore tedesco non è eccessivo. Mantenere corretto il peso del mio amico cane è fondamentale per evitare l’insorgenza di molte patologie.
Per stabilire se il nostro amico peloso ha bisogno di dimagrire bisogna chiedere il parere del veterinario. La perdita di peso non deve mai essere troppo veloce per non mettere in pericolo il benessere del nostro animale.

 

Il peso del mio cane da pastore tedesco come mantenerlo

Il peso del mio cane da pastore tedesco è corretto ed è stato stabilito dal veterinario. Evitare che il peso del mio cane aumenti è necessario perché viva più a lungo ed in salute.
Per prima cosa bisogna rivolgersi al veterinario di fiducia per stabilire il peso corretto del nostro animale, verificando anche che non siano presenti eventuali disturbi, come per esempio il diabete.
Se il nostro cane è in sovrappeso o sottopeso il veterinario stabilisce una dieta particolare studiata facendo riferimento non soltanto alla razza ma anche all’età dell’animale.
Durante tutto il periodo della dieta, ma non soltanto, è importante pesare con regolarità il nostro amico. La maniera più corretta per farlo è stabilire prima il proprio peso e successivamente prendere in braccio l’animale, ripesarsi e fare la tara. Per capire facilmente se l’alimentazione è effettivamente adatta al nostro cane è consigliabile segnare le quantità dei singoli alimenti giorno per giorno, tenendo un diario alimentare.

Il peso del mio cane da pastore tedesco, consigli

Per favorire il controllo del peso del mio cane da pastore tedesco è necessario pesare quotidianamente il cibo, seguendo le indicazioni del veterinario. Invece, è sbagliato somministrare la pappa secondo le dimensioni della ciotola. Inoltre, non bisogna trascurare le indicazioni riportate nelle confezioni del cibo per animali dove è segnata la dose esatta in base ai chili dell’animale.
Bisogna sfuggire all’abitudine di dare al nostro amico cane del cibo mentre si mangia o in altre occasioni. Spesso per premiare o tranquillizzare i nostri animali si corre il rischio di fornire un extra di calorie che, alla lunga, possono favorire l’aumento del peso corporeo.
Un aspetto da non sottovalutare e da approfondire col veterinario riguarda l’attività fisica che, in abbinamento ad una dieta equilibrata, garantisce un’adeguata perdita di peso e un generale miglioramento delle condizioni di salute.
Il dimagrimento dei nostri amici pelosi non deve mai essere eccessivamente veloce perché potrebbe essere pericoloso per il loro benessere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *