EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Cane da pastore tedescohttp://canedapastoretedesco.eu Pastore Tedesco Wed, 09 Jan 2019 15:13:45 +0000it-IThourly1https://wordpress.org/?v=4.9.4L’inverno ed il mio cane da pastore tedescohttp://canedapastoretedesco.eu/2019/01/09/linverno-ed-mio-cane-pastore-tedesco/ http://canedapastoretedesco.eu/2019/01/09/linverno-ed-mio-cane-pastore-tedesco/#respondWed, 09 Jan 2019 15:12:40 +0000http://canedapastoretedesco.eu/?p=455L’inverno ed il freddo possono compromettere la salute del mio cane da pastore tedesco. Per prevenire possibili malattie durante l’inverno bisogna assicurarsi che il nostro amico peloso dorma in un luogo riparato ed asciutto. L’inverno, alimentazione e movimento Le giornate sono piovose ed umide ed il mio cane da pastore tedesco potrebbe aver necessità di ...continua a leggere "L’inverno ed il mio cane da pastore tedesco"

L'articolo L’inverno ed il mio cane da pastore tedesco proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>

L’inverno ed il freddo possono compromettere la salute del mio cane da pastore tedesco. Per prevenire possibili malattie durante l’inverno bisogna assicurarsi che il nostro amico peloso dorma in un luogo riparato ed asciutto.

L’inverno, alimentazione e movimento
Le giornate sono piovose ed umide ed il mio cane da pastore tedesco potrebbe aver necessità di un’alimentazione maggiormente ricca di alcuni nutrimenti. Il veterinario può suggerire l’utilizzo di integratori o la scelta di mangimi con l’aggiunta di vitamine.
L’attività fisica non dovrebbe mai venir meno, almeno che non si tratti di cani anziani o con particolari patologie. D’inverno è bene che le passeggiate si svolgano nelle ore centrali della giornata quando le temperature sono più miti. Meglio prediligere percorsi privi di pozzanghere o con troppa vegetazione che trattiene neve ed umidità.
Se il nostro amico si bagna, al rientro a casa, si può asciugare utilizzando un vecchio asciugamano o una coperta.
I cani da pastore tedesco sono, solitamente, piuttosto resistenti ed abituati alle basse temperature ma è comunque necessario evitare che subiscano sbalzi di temperatura e freddo.

L’inverno ed i cani, accorgimenti
L’abbigliamento è utile soltanto per le razze che sono più sensibili al freddo. Invece, nelle giornate particolarmente rigide è opportuno asciugare bene le zampe ed applicare della vasellina o un altro prodotto lenitivo.
I cani devono avere una cuccia accogliente e posta in un luogo riparato ed asciutto. Bisogna assicurarsi che non vi penetri la pioggia e che ci sia sempre una coperta pulita sulla quale mettersi a riposare.
Durante la stagione fredda le ciotole non devono essere esposte alle intemperie, in modo che l’acqua non ghiacci ed il cibo non causi problemi intestinali.
La neve è per molti amici pelosi un richiamo irresistibile non soltanto a scopo ludico ma anche mangereccio. Potrebbe però essere dannosa nel caso sia stata trattata con anticongelanti o altre sostanze.

L'articolo L’inverno ed il mio cane da pastore tedesco proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
http://canedapastoretedesco.eu/2019/01/09/linverno-ed-mio-cane-pastore-tedesco/feed/0
“Curiamoli tutti” il banco farmaceutico per gli animalihttp://canedapastoretedesco.eu/2018/12/06/curiamoli-tutti-banco-farmaceutico-gli-animali/ http://canedapastoretedesco.eu/2018/12/06/curiamoli-tutti-banco-farmaceutico-gli-animali/#respondThu, 06 Dec 2018 18:06:31 +0000http://canedapastoretedesco.eu/?p=448  “Curiamoli tutti” è l’iniziativa a sostegno dei rifugi per animali e persone in difficoltà che possiedono amici pelosi. Fino a domenica 16 dicembre con “Curiamoli tutti” è possibile donare farmaci veterinari e contributi in denaro. “Curiamoli tutti”, l’iniziativa I farmaci per i nostri cani e gatti hanno spesso costi notevoli che non sempre possono ...continua a leggere "“Curiamoli tutti” il banco farmaceutico per gli animali"

L'articolo “Curiamoli tutti” il banco farmaceutico per gli animali proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
 

“Curiamoli tutti” è l’iniziativa a sostegno dei rifugi per animali e persone in difficoltà che possiedono amici pelosi. Fino a domenica 16 dicembre con “Curiamoli tutti” è possibile donare farmaci veterinari e contributi in denaro.

“Curiamoli tutti”, l’iniziativa
I farmaci per i nostri cani e gatti hanno spesso costi notevoli che non sempre possono essere sostenuti dalle famiglie e dai rifugi. I farmaci ad uso veterinario, in media, hanno un costo superiore rispetto a quelli per gli umani. La legislazione italiana impone che in ambito veterinario ci si riferisca, esclusivamente, a medicinali specifici.
Per venire incontro a persone con difficoltà economiche che possiedono un cane o un gatto ma anche ai canili ed ai gattili, la Lav ha pensato ad un evento speciale. A partire da sabato 8 fino a domenica 16 dicembre 2018 si possono dare farmaci o soldi. Un progetto importante patrocinato sia dalla federazione nazionale ordini veterinari italiani che dal ministero della salute.
Il progetto prevede che si sia allestito uno speciale banco farmaceutico nei centri commerciali, piazze, farmacie ed altri luoghi. Chiunque potrà acquistare un farmaco o un integratore veterinario e poi regalarlo oppure si potrà fare una donazione in denaro. Vengono accettati anche medicinali con minimo otto mesi di validità non utilizzati e perfettamente integri.

“Curiamoli tutti”, la salute dei nostri animali
Tutti i nostri amici animali hanno diritto a vivere un’esistenza dignitosa e felice. La salute è un aspetto fondamentale che può passare in secondo piano a causa delle difficoltà economiche.
Aderendo alla bellissima iniziativa della Lav è possibile compiere un piccolo gesto che aiuterà tanti amici pelosi a stare meglio o a guarire.
Ricordiamo sempre che i medicinali ad uso umano non sono adatti per quello animale e viceversa. Se il nostro amico peloso non sta bene è indispensabile fare riferimento al veterinario seguendo con scrupolo le prescrizioni farmacologiche.

L'articolo “Curiamoli tutti” il banco farmaceutico per gli animali proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
http://canedapastoretedesco.eu/2018/12/06/curiamoli-tutti-banco-farmaceutico-gli-animali/feed/0
Il fumo passivo ed il mio cane da pastore tedescohttp://canedapastoretedesco.eu/2018/11/13/fumo-passivo-ed-mio-cane-pastore-tedesco/ http://canedapastoretedesco.eu/2018/11/13/fumo-passivo-ed-mio-cane-pastore-tedesco/#respondTue, 13 Nov 2018 14:15:28 +0000http://canedapastoretedesco.eu/?p=443    Il fumo passivo è dannoso per la salute del mio cane da pastore tedesco. Tutti i nostri amici animali possono risentire negativamente del fumo passivo perché le sostanze dannose prodotte durante la combustione, ma non esclusivamente, possono farli ammalare. Gli effetti deleteri del fumo sugli animali riguardano gatti e cani, in particolare coloro ...continua a leggere "Il fumo passivo ed il mio cane da pastore tedesco"

L'articolo Il fumo passivo ed il mio cane da pastore tedesco proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
 

 

Il fumo passivo è dannoso per la salute del mio cane da pastore tedesco. Tutti i nostri amici animali possono risentire negativamente del fumo passivo perché le sostanze dannose prodotte durante la combustione, ma non esclusivamente, possono farli ammalare.
Gli effetti deleteri del fumo sugli animali riguardano gatti e cani, in particolare coloro che sono di razze come il pastore tedesco perché hanno il naso lungo.

Il fumo passivo ed i cani

Il fumo passivo danneggia il mio cane da pastore tedesco non soltanto perché stanno ad un’altezza ridotta che li espone maggiormente alle sostanze prodotte dal fumo ma anche a causa di alcune caratteristiche fisiche, come per esempio la conformazione del loro naso. Inoltre, non di rado i nostri amici pelosi stanno per svariate ore in luoghi dove l’aria è particolarmente carica di sostanze tossiche.
Il legame fra il fumo passivo ed il rischio di malattie nei nostri amici cani è stato svelato da una ricerca condotta presso l’Università del Colorado. I ricercatori hanno sottolineato che i cani dei proprietari che fumano sviluppano, con maggior frequenza, dei problemi di salute fra i quali rientra anche il cancro.
La necessità di proteggere i nostri amici pelosi dal fumo è stata evidenziata con la campagna “Il fumo uccide anche loro” patrocinata dal Comune di Milano con la collaborazione di altri enti ed istituzioni. L’obiettivo è evidenziare la pericolosità del fumo passivo per cani, gatti ed altri animali da compagnia. I cani, così come gli altri amici, non soltanto possono mettere in bocca ed ingerire la cenere o altre parti di sigarette o simili ma inalano grandi quantità di sostanze potenzialmente tossiche.
La nicotina, largamente presente nei prodotti da fumo, può essere responsabile di gravi avvelenamenti ed il suo potenziale tossico viene mantenuto anche nei mozziconi spenti.
Il nostro amico cane da pastore tedesco, ma non solo, può ammalarsi perché sosta in zone della casa dove l’aria è particolarmente inquinata. Non bisogna poi dimenticare che i nostri cani hanno l’abitudine di leccarsi il mantello, ingerendo grandi quantità di inquinanti.

Il fumo passivo, proteggiamo i cani

Per ridurre al minimo la possibilità che il mio cane da pastore tedesco possa ammalarsi a causa del fumo passivo, all’interno della nostra casa non si fuma mai. Gli animali sono molto curiosi e sono portati ad annusare tutto ciò che trovano alla loro portata, compresi i posacenere. Ecco perché, per coloro che fumano in posti chiusi, risulta fondamentale avere l’abitudine di eliminare ogni mozzicone ed altri residui; altrettanto utile è l’abitudine di arieggiare le stanze e di non far soggiornare il nostro amico a quattro zampe dove si è fumato o lo si sta facendo.

L'articolo Il fumo passivo ed il mio cane da pastore tedesco proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
http://canedapastoretedesco.eu/2018/11/13/fumo-passivo-ed-mio-cane-pastore-tedesco/feed/0
I cani favoriscono la nascita di relazioni interpersonalihttp://canedapastoretedesco.eu/2018/10/16/cani-favoriscono-la-nascita-relazioni-interpersonali/ http://canedapastoretedesco.eu/2018/10/16/cani-favoriscono-la-nascita-relazioni-interpersonali/#respondTue, 16 Oct 2018 14:37:47 +0000http://canedapastoretedesco.eu/?p=439I cani possono aiutare a trovare l’amore. Secondo vari studi chi possiede dei cani diventa più appetibile e ha maggiori possibilità di conquistare un possibile partner. Gli amici pelosi possono favorire la nascita di una relazione sentimentale e possono rappresentare un metodo efficace per conoscere nuove persone e avere una vita sociale più soddisfacente. I ...continua a leggere "I cani favoriscono la nascita di relazioni interpersonali"

L'articolo I cani favoriscono la nascita di relazioni interpersonali proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>

I cani possono aiutare a trovare l’amore. Secondo vari studi chi possiede dei cani diventa più appetibile e ha maggiori possibilità di conquistare un possibile partner. Gli amici pelosi possono favorire la nascita di una relazione sentimentale e possono rappresentare un metodo efficace per conoscere nuove persone e avere una vita sociale più soddisfacente.

I cani favoriscono le relazioni
I nostri cani possono favorire la nascita di storie d’amore e relazioni. Si tratta di un’affermazione condivisa anche dalla scienza. Il “New York Times” ha preso in esame un’indagine condotta da alcuni ricercatori del Kinsey Institute dalla quale emerge che i cani possono aiutare ad innamorarsi. Dai dati si evince che coloro che adottano un animale sono considerati più affascinanti così come in tanti hanno preferito non accettare un appuntamento da un partner che non ama gli animali. Essere proprietari di un cane, o di un altro amico animale, rende più appetibili e quindi può far crescere le possibilità di trovare l’anima gemella. Molto spesso le relazioni sentimentali nascono fra proprietari che si incontrano nelle aree dedicate, durante le passeggiate o in altre occasioni.
Inoltre, quando si hanno dei cani è più facile rompere il ghiaccio e stabilire un rapporto.

I cani ci fanno vivere bene

I nostri amici pelosi possono effettivamente migliorare il nostro benessere. Quando si vive con un cane si trascorre un numero maggiore di ore all’aria aperta e si svolge, in media, più attività fisica. Grazie ai nostri amici ci si mantiene attivi e anche quando si è in là negli anni contribuiscono a sentirsi utili e ad avere uno stile di vita più sano. Prendersi cura di un animale permette di preservare molte abilità e di sentirsi meni soli.
Inoltre, si moltiplicano le occasioni per fare incontri, chiacchierare o far nascere delle vere e proprie amicizie con altri proprietari di animali.

L'articolo I cani favoriscono la nascita di relazioni interpersonali proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
http://canedapastoretedesco.eu/2018/10/16/cani-favoriscono-la-nascita-relazioni-interpersonali/feed/0
Autunno ed il mio cane da pastore tedescohttp://canedapastoretedesco.eu/2018/09/25/autunno-ed-mio-cane-pastore-tedesco/ http://canedapastoretedesco.eu/2018/09/25/autunno-ed-mio-cane-pastore-tedesco/#respondTue, 25 Sep 2018 18:19:57 +0000http://canedapastoretedesco.eu/?p=435Autunno per il mio cane da pastore tedesco cambiano le sue abitudini quotidiane. Le giornate autunnali sono più fresche e il mio cane da pastore tedesco inizia la muta del pelo e deve affrontare dei trattamenti antiparassitari. L’autunno e il mio cane da pastore tedesco Le temperature si sono abbassate, le giornate sono umide e spesso ...continua a leggere "Autunno ed il mio cane da pastore tedesco"

L'articolo Autunno ed il mio cane da pastore tedesco proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
Autunno per il mio cane da pastore tedesco cambiano le sue abitudini quotidiane. Le giornate autunnali sono più fresche e il mio cane da pastore tedesco inizia la muta del pelo e deve affrontare dei trattamenti antiparassitari.

L’autunno e il mio cane da pastore tedesco
Le temperature si sono abbassate, le giornate sono umide e spesso piovose e il mio cane da pastore tedesco si deve preparare al cambio climatico.
In questo momento dell’anno è fondamentale iniziare a modificare le abitudini quotidiane,come l’orario delle passeggiate.
A causa del freddo è importante che il nostro amico cane non esca la mattina troppo presto né a sera inoltrata. Invece, sono da preferire i momenti più soleggiati, come per esempio il primo pomeriggio. L’importante è che il movimento sia sempre costante e che non venga mai meno, così da preservare il benessere psicofisico.
Nel caso il nostro amico peloso appartenga ad una razza che soffre il freddo bisogna pensare a scegliere un cappottino indispensabile anche in caso di pioggia.

L’autunno ed il mio cane da pastore tedesco, alimentazione e salute

Durante la stagione fredda l’alimentazione dei nostri cani potrebbe aver bisogno di essere riveduta e resa maggiormente calorica, sempre sotto consiglio medico.
E’ molto importante assicurarsi che il luogo dove vengono sistemate le ciotole dell’acqua e del cibo siano in un luogo riparato dalla pioggia e dal freddo.
Il nostro veterinari di fiducia potrebbe anche consigliare l’assunzione di particolari complessi vitaminici che potrebbero essere utili anche in caso della muta del pelo. Inoltre, è questo il periodo dell’anno dove bisognerebbe pensare a dei trattamenti antiparassitari. In autunno bisogna sottoporre i cani alla profilassi contro pappataci, zecche e pulci.
Per ridurre il rischio di possibili malanni di stagione bisogna ridurre il rischio che il nostro cane prenda fredda, si bagni o stia all’umido. La sua cuccia deve posizionata in un posto chiuso e ben coibentata.

L'articolo Autunno ed il mio cane da pastore tedesco proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
http://canedapastoretedesco.eu/2018/09/25/autunno-ed-mio-cane-pastore-tedesco/feed/0
Le app per il mio cane da pastore tedescohttp://canedapastoretedesco.eu/2018/08/23/le-app-mio-cane-pastore-tedesco/ http://canedapastoretedesco.eu/2018/08/23/le-app-mio-cane-pastore-tedesco/#respondThu, 23 Aug 2018 16:16:57 +0000http://canedapastoretedesco.eu/?p=431Le app per il mio cane da pastore tedesco sono molto utili. Rendono facile individuare subito i locali o gli spazi nei quali il mio cane da pastore tedesco è ammesso senza alcun problema. La vita con il mio cane da pastore tedesco con le app diventa molto più facile. Le app per il mio ...continua a leggere "Le app per il mio cane da pastore tedesco"

L'articolo Le app per il mio cane da pastore tedesco proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
Le app per il mio cane da pastore tedesco sono molto utili. Rendono facile individuare subito i locali o gli spazi nei quali il mio cane da pastore tedesco è ammesso senza alcun problema. La vita con il mio cane da pastore tedesco con le app diventa molto più facile.

Le app per il mio cane da pastore tedesco

Le app che si rivolgono a chi possiede un cane sono davvero utili e tantissime. Per organizzare al meglio la mia vita in compagnia del mio cane da pastore tedesco ha a disposizione varie app per smartphone che mi segnalano i parchi, i negozi ed i locali dove il mio amico è ben accetto.
Per il mio cane da pastore tedesco, durante l’estate, trovo indispensabili le app che segnalano le aree per cani delle varie città, comprese quelle estere.
In rete si trovano molte app gratuite che offrono una pluralità di servizi, come per esempio l’elenco degli studi veterinari e dei parchi per cani oppure per incontrare altre persone con cani. Un’app molto completa e diffusa è Bauwow, grazie alla quale è possibile trovare, in modo veloce, le spiagge dove sono ammessi gli amici a quattro zampe, i veterinari e i negozi specifici. Bau wow è davvero completa perché segnala anche i locali dove si può accedere in compagnia del proprio amico peloso. L’efficiente Bauwow è dotata di molte opzioni che rendono la vita col proprio cane molto più semplice; bastano pochi secondi per incontrare altri proprietari di animali o per conoscere i canili dove ci sono cani da adottare. L’app è dotata di un sistema di geolocalizzazione e si rivolge non soltanto a coloro che hanno un amico a quattro zampe ma anche a chi svolge un lavoro che rientra nel settore degli animali.

Le app per il mio cane da pastore tedesco, cosa offrono

Le app per chi ha un amico cane sono pensate per trovare, velocemente, un toelettatore o una struttura ricettiva, dove i nostri animali possano divertirsi in totale sicurezza ma anche l’elenco delle principali vaccinazioni. Esistono app che offrono un solo servizio, per esempio l’elenco di tutti i locali dove i cani possono entrare, o un insieme come, per esempio, tutti i trattamenti sanitari che di mese in mese devono essere eseguiti. L’app DogHealth è una sorta di agenda nella quale riportare le vaccinazioni e gli appuntamenti dal veterinario. E’ stata pensata anche per rendere più facile seguire eventuali cure mediche.
Il mio cane da pastore tedesco ama passeggiare e per sapere sempre quanto movimento ha svolto durante il giorno ricorro a delle app specifiche. Si possono scaricare app che valutano la distanza percorsa e la velocità ed altre tramite le quali si possono condividere le informazioni con gli altri padroni.

L'articolo Le app per il mio cane da pastore tedesco proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
http://canedapastoretedesco.eu/2018/08/23/le-app-mio-cane-pastore-tedesco/feed/0
Il mio cane da pastore tedesco in vacanza in montagnahttp://canedapastoretedesco.eu/2018/07/17/mio-cane-pastore-tedesco/ http://canedapastoretedesco.eu/2018/07/17/mio-cane-pastore-tedesco/#respondTue, 17 Jul 2018 14:06:44 +0000http://canedapastoretedesco.eu/?p=426  Il mio cane da pastore tedesco trascorre è con me in vacanza in montagna. Un soggiorno in montagna col mio cane è sinonimo di tanto divertimento, attività fisica e giornate spensierate. Il mio cane da pastore tedesco in montagna Il mio cane da pastore tedesco, quest’estate, viene in montagna con me. Durante il soggiorno ...continua a leggere "Il mio cane da pastore tedesco in vacanza in montagna"

L'articolo Il mio cane da pastore tedesco in vacanza in montagna proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
 

Il mio cane da pastore tedesco trascorre è con me in vacanza in montagna. Un soggiorno in montagna col mio cane è sinonimo di tanto divertimento, attività fisica e giornate spensierate.

Il mio cane da pastore tedesco in montagna
Il mio cane da pastore tedesco, quest’estate, viene in montagna con me. Durante il soggiorno ho previsto tante escursioni e passeggiate ma anche giochi all’aria aperta e momenti di riposo. Per le vacanze estive in montagna ho scelto una struttura alberghiera che accetta cani e che mette a disposizione una camera ampia dotata di tutti i confort per me e il mio amico a quattro zampe. Prima di partire ho verificato la normativa locale sulle vaccinazioni obbligatorie e mi sono riferita al mio veterinario di famiglia anche per controllare lo stato generale di salute del mio cane da pastore tedesco. Inoltre, mi sono informata sulla presenza di uno studio veterinario e sugli orari seguiti, annotando tutti i recapiti utili.
Può accadere che il mio cane da pastore tedesco debba camminare su terreni insidiosi che possono arrecargli danni ai cuscinetti delle zampe. Per evitare questo disturbo è bene evitare zone troppo rocciose o con vegetazione secca. Nel caso in cui il mio amico peloso dovesse ferirsi bisogna prima medicarlo e poi rivolgersi ad un veterinario.

Il mio cane da pastore tedesco in montagna, l’occorrente
Per le vacanze estive in montagna il mio cane da pastore tedesco ha bisogno del suo libretto medico e, in caso assumesse farmaci, delle prescrizioni del veterinario. In valigia non possono mancare dei farmaci base e dei prodotti per la sua igiene, per esempio per la pulizia delle orecchie. Il mio cane da pastore tedesco ha bisogno di due ciotole, una per la pappa ed una per il cibo, che possono essere di plastica oppure pieghevoli. Porto anche delle bottiglie d’acqua, una confezione delle sue crocchette preferite e qualche snack da usare anche come ricompensa. In montagna, soprattutto se si scelgono località con un’altitudine elevata, è possibile che le temperature notturne scendano ed è quindi importante avere con sé una copertina. Per aiutare il mio cane da pastore tedesco ad ambientarsi metto in valigia il suo giocattolo preferito ed una pallina, utile per aiutarlo a fare movimento. Prima di iniziare le vacanze estive in montagna il mio amico a quattro zampe ha ricevuto in dono una bellissima medaglietta col suo nome e il mio numero di telefono , utilissima in caso di smarrimento.

L'articolo Il mio cane da pastore tedesco in vacanza in montagna proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
http://canedapastoretedesco.eu/2018/07/17/mio-cane-pastore-tedesco/feed/0
Il dog sharing, la condivisione degli amici canihttp://canedapastoretedesco.eu/2018/06/21/dog-sharing/ http://canedapastoretedesco.eu/2018/06/21/dog-sharing/#respondThu, 21 Jun 2018 13:21:51 +0000http://canedapastoretedesco.eu/?p=422Il dog sharing è la condivisione del cane con altre persone. Dopo essersi diffuso negli Usa il dog sharing sta riscontrando grande successo anche in Italia fra quanti desiderano un animale ma hanno poco tempo a disposizione. Il dog sharing, come funziona Il dog sharing si basa sul modello, in auge in tanti settori, della ...continua a leggere "Il dog sharing, la condivisione degli amici cani"

L'articolo Il dog sharing, la condivisione degli amici cani proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
Il dog sharing è la condivisione del cane con altre persone. Dopo essersi diffuso negli Usa il dog sharing sta riscontrando grande successo anche in Italia fra quanti desiderano un animale ma hanno poco tempo a disposizione.

Il dog sharing, come funziona

Il dog sharing si basa sul modello, in auge in tanti settori, della condivisione. In questo caso si parla di cani che trascorrono del tempo in più di un nucleo familiare. Si tratta di un fenomeno molto diffuso negli Usa e da qualche tempo apprezzato anche nel nostro Paese. La condivisione di un amico a quattro zampe è una risposta pratica a quanti amano gli animali ma non possiedono le condizioni necessarie per tenerlo.
I proprietari di un cane, usufruendo di questo servizio, entrano in contatto con persone che vogliono passare parte del loro tempo con lui. Il dog sharing è una soluzione semplice per far socializzare l’amico a quattro zampe e sapere se si può sempre contare su un gruppo che può prendersi cura di lui.
Per aderire a questo servizio è possibile iscriversi a siti e social network specializzati oppure scaricare delle applicazioni dedicate.

Il dog sharing, pro e contro

Il dog sharing non è universalmente apprezzato. Per molti si tratta di un’idea vincente che garantisce al cane delle uscite regolari, giochi, tanto affetto e coccole.
Inoltre, viene apprezzata perché facilita l’organizzazione quotidiana perché avendo qualcuno che si occupi del cane si ha più tempo per svolgere altre attività.
Questo servizio è molto apprezzato anche da quanti hanno poco tempo a disposizione o non sono pronti a vivere quotidianamente con un cane.

I lati sfavorevoli che vengono evidenziati riguardano la salute e le possibili emozioni negative che potrebbe sviluppare l’amico cane. Doversi abituare a situazioni differenti potrebbe provocargli ansia e stress. Inoltre, il nostro animale potrebbe sviluppare delle paure, come quella di esser stato abbandonato.

L'articolo Il dog sharing, la condivisione degli amici cani proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
http://canedapastoretedesco.eu/2018/06/21/dog-sharing/feed/0
La cinetosi ed il mio cane da pastore tedescohttp://canedapastoretedesco.eu/2018/06/06/la-cinetosi-ed-il-mio-cane-da-pastore-tedesco/ http://canedapastoretedesco.eu/2018/06/06/la-cinetosi-ed-il-mio-cane-da-pastore-tedesco/#commentsWed, 06 Jun 2018 17:33:39 +0000http://canedapastoretedesco.eu/?p=416Il mio cane da pastore tedesco non soffre di cinetosi e, per lui, andare in macchina è sempre un grande divertimento. Utilizzare la macchina, la nave e l’aero possono provocare la cinetosi, un disturbo passeggero determinato dal movimento e dall’apparato vestibolare. Nei mesi più caldi dell’anno è più frequente che i nostri amici a quattro ...continua a leggere "La cinetosi ed il mio cane da pastore tedesco"

L'articolo La cinetosi ed il mio cane da pastore tedesco proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
Il mio cane da pastore tedesco non soffre di cinetosi e, per lui, andare in macchina è sempre un grande divertimento. Utilizzare la macchina, la nave e l’aero possono provocare la cinetosi, un disturbo passeggero determinato dal movimento e dall’apparato vestibolare.
Nei mesi più caldi dell’anno è più frequente che i nostri amici a quattro zampe viaggino con noi ma, non di rado quest’esperienza può essere sgradevole.

 

La cinetosi nei cani

Sono tantissimi gli amici cani che invece quando viaggiano devono affrontare tantissimi sintomi sgradevoli, come vomito, nausea e nervosismo. Può accadere che anche prima di iniziare lo spostamento, il nostro amico a quattro zampe appaia spaventato, nervoso e si rifiuti di avvicinarsi alla macchina.
Per abituare il mio cane da pastore tedesco alla macchina, sin da quando era cucciolo l’ho fatto salire a bordo anche per pochi istanti. Agli inizi abbiamo fatto insieme qualche chilometro e poi abbiamo affrontato spostamenti più lunghi. In macchina, dove ho sistemato un telo antimacchia e sopra una morbida copertina, il mio cane da pastore tedesco utilizza l’apposita cintura che gli garantisce il massimo del confort e della sicurezza.
Se il tragitto da percorre è molto lungo, non dimentico mai il suo gioco preferito e qualche piccolo premio come dei croccantini o degli snack.

La cinetosi come contrastarla
Per evitare l’insorgenza della cinetosi nel mio cane da pastore tedesco, prima di ogni partenza cerco di prendere tutto il tempo necessario per il viaggio, evitando di guidare troppo velocemente; inoltre, evito di accendere la radio ad alto volume e non fumo. Ogni tanto mi fermo e lo faccio scendere così che possa distrarsi e fare un po' di movimento. Durante il viaggio lascio uno dei finestrini posteriori leggermente aperti, in modo che il mio amico peloso abbia sempre a disposizione aria fresca.
Una volta giunti a destinazione, il mio cane da pastore tedesco ha diritto a scendere subito dalla macchina, esplorare la zona e stare un po' all’aria aperta. Se il viaggio non è stato buono, prima di servigli la pappa aspetto che si riprenda completamente, evitando di sottoporlo ad altri stress.
Nei casi più gravi o se è necessario intraprendere un lungo viaggio è possibile chiedere al proprio veterinario se è il caso di utilizzare dei farmaci. Esistono dei particolari preparati per animali in grado di lenire o eliminare il malessere che però devono essere utilizzati soltanto sotto controllo medico, rispettando le prescrizioni.

L'articolo La cinetosi ed il mio cane da pastore tedesco proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
http://canedapastoretedesco.eu/2018/06/06/la-cinetosi-ed-il-mio-cane-da-pastore-tedesco/feed/2
Macchina pulita e cani a bordohttp://canedapastoretedesco.eu/2018/05/17/macchina-pulita-cani-bordo/ http://canedapastoretedesco.eu/2018/05/17/macchina-pulita-cani-bordo/#commentsThu, 17 May 2018 14:16:53 +0000http://canedapastoretedesco.eu/?p=412La macchina è pulita e confortevole nonostante venga usata anche per il trasporto del mio cane da pastore tedesco. Le attrezzature necessarie per far salire il mio cane da pastore tedesco in macchina sono la rete divisoria e un buon telo impermeabile. Macchina pulita e cani a bordo Il mio cane da pastore tedesco sin ...continua a leggere "Macchina pulita e cani a bordo"

L'articolo Macchina pulita e cani a bordo proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
La macchina è pulita e confortevole nonostante venga usata anche per il trasporto del mio cane da pastore tedesco. Le attrezzature necessarie per far salire il mio cane da pastore tedesco in macchina sono la rete divisoria e un buon telo impermeabile.

Macchina pulita e cani a bordo

Il mio cane da pastore tedesco sin da quando era cucciolo è abituato a viaggiare in macchina. Rispettando le indicazioni del codice della strada il nostro amico cane può essere trasportato facilmente senza danneggiare la vettura.
Una delle principali perplessità dei proprietari di cani riguarda il fatto che i nostri amici pelosi potrebbero sporcare il vano posteriore o i sedili.
Inoltre, per rispondere a questa esigenza è stata pensata la nuova Nissan X-Trail, un suv dotato di uno specifico equipaggiamento per trasportare i nostri cani. Nel kit è compreso un telo impermeabile, una doccia ed altri elementi che permettono di preservare il suv e mantenerlo sempre pulito ed accogliente.
Durante la stagione fredda e piovosa prima di far salire il nostro amico a quattro zampe a bordo è bene pulirlo sommariamente. Rimuoviamo il fango dalle zampe con una spugna o uno straccio umido e poi asciughiamo il manto usando un vecchio asciugamano.

Macchina pulita e cani, consigli utili

Quando la vettura viene utilizzata anche per il trasporto degli amici cani può accadere che gli interni si usurino più facilmente. Per preservarli al meglio è necessario che prendere alcune precauzioni stendere un telo impermeabile da ricoprire con una coperta morbida. I teli devono essere lavati periodicamente e dopo l’utilizzo messi ad asciugare, in modo da rimuovere l’umidità.
I peli si possono rimuovere con l’aspirapolvere mentre per avere un profumo gradevole si può ricorrere ad un profumatore da sistemare nell’abitacolo. Le parti interne di plastica della macchina si possono pulire utilizzando uno straccio inumidito col quale eliminare tracce di fango e bava. Si può completare con un prodotto ad hoc che li renda lucidi e rinnovati.
Inoltre, per assicurarsi che la macchina sia sempre perfettamente linda a cadenze regolari si può pensare di rivolgersi ad un autolavaggio nel quale si effettui l’igienizzazione dei sedili e di tutti gli altri interni.

L'articolo Macchina pulita e cani a bordo proviene da Cane da pastore tedesco.

]]>
http://canedapastoretedesco.eu/2018/05/17/macchina-pulita-cani-bordo/feed/1