EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Vai al contenuto

Adozioni di cani in aumento in tutta Italia

 

Le adozioni di cani in Italia sono in aumento. A partire dal 2020 nel nostro Paese il numero di richieste per adottare gli amici a quattro zampe sono in netta crescita.

 

Adozioni, numeri in crescita

Secondo i dati resi noti dall’ Enpa, durante il 2020 si è registrato un aumento del 15% delle adozioni rispetto al 2019. L’epidemia di Covid 19 ha modificato profondamento le abitudini di vita, contribuendo al desiderio di convivere con un animale. L’aumento di adozioni riguarda tutta Italia. Sono tantissime le città dove le richieste, che riguardano anche i gatti, sono cresciute in maniera esponenziale, arrivando anche ad un + 40%. Le adozioni riguardano non soltanto cani di giovane età ma anche più maturi o con disabilità. Rispetto agli anni passati si tratta di una vera e propria inversione di tendenza grazie alla quale molti animali hanno trovato una nuova casa.

Nel complesso, fra cani e gatti sono stati ben 17.600 gli amici a quattro zampe che sono stati accolti nelle case italiane nel corso del 2020.

 

Perché aumentano le adozioni

I motivi che hanno spinto gli italiani a desiderare un amico peloso sono innumerevoli e comprendono il desiderio di dare e ricevere amore. Inoltre, gli animali aiutano a contrastare lo stress e a regalare emozioni positive. In particolare, dopo oltre un anno di pandemia in tanti sentono il bisogno di una compagnia che possa aiutare a sentirsi meno soli.

Avere un cane  a casa permette di condurre un’esistenza più soddisfacente e ricca. Inoltre, possedere un cane significa fare costantemente attività fisica, indispensabile per preservare la salute fisica.

Bisogna però ricordare che possedere un animale è una responsabilità e che si tratta di una scelta da ponderare con attenzione. Avere un cane è bellissimo ma è, comunque, un impegno. Ecco perché è sempre sconsigliato regalare un animale.

Un altro elemento da non dimenticare è che l’abbandono è reato e come tale è punito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *